mercoledì 3 ottobre 2012

Tutorial gufo in lana cardata

Con l'arrivo dell'autunno mi torna sempre la voglia di infeltrire la Lana Cardata e nella ricerca di qualcosa di nuovo da realizzare ho trovato questo tutorial (fonte)  Gufo in Lana Cardata, l'ho tradotto e semplificato in italiano, spero sia chiaro.
E ' un progetto molto semplice che può essere fatto da un bambino dai 10 anni o da chiunque ai primi esperimenti con lana cardata.



Prendere una pezzo di lana cardata di qualsiasi colore e infeltrirlo strofinandolo un po' tra le mani fino ad ottenere una palla un po' più consistente della lana non lavorata. Passate intorno alla palla qualche giro di filo perché mantenga lo forma tondeggiante.
Con una striscia di lana marrone ricoprire metà della palla.

Infeltritela leggermente la lana marrone con l'ago senza che si attacchi troppo alla lana sottostante.
Togliete il nido di lana marrone.
Prendete della lana cardata rosa carne
Rivestite di lana rosa carne la palla fatta in precedenza (corpo del Gufo) e create anche una palla più piccola per fare la testa del Gufo.

Unite infeltrendole con l'ago le due palle (SUGGERIMENTO: per attaccare due pezzi distinti ricordatevi di aggiungere tra le due piccoli ciuffi di lana nuova)
Rivestite il tutto con altra lana rosa carne.


Aggiungete della lana cardata bianca per formare il viso del Gufo
Iniziate a fare le ali con due piccoli pezzi di lana cardata rosa carne.
Se volete dare una sfumatura alle ali aggiungete qualche ciuffetto di lana grigia.

Create un piccolo cilindro di lana grigia o marroncina con la punta arancione per fare il becco.
Ricoprire il gufo di lana grigia lasciando libero il viso.


Tagliare con le forbici la lana in eccesso.
Attaccare infeltrendo con l'ago le ali (ricordate il suggerimento sopra)

Attaccare il becco.
Fate gli occhi come nella foto.
Il Gufo è finito pronto per tornare nel nido!
Buon lavoro!

La lana cardata per fare questo lavoro, la trovi in offerta alla Bottega delle Fate

Altre idee con lana cardata le trovi qui

4 commenti:

  1. Bellissimo appena libera cerco di farlo.
    Un caro saluto.Gio.

    RispondiElimina
  2. Questo blog e' meraviglioso,diventa subito uno dei miei preferiti!

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissimo!!! Purtroppo utilizzo ancora solo feltro o pannolenci, ma la lana cardata è nella lista delle cose da imparare assolutamente! Federica

    RispondiElimina
  4. ciao! mi sono imbattuta per caso nel vostro blog! complimenti per la condivisione di idee che offrite per i bambini.

    RispondiElimina

Ciao grazie della visita! A presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...